FVG

Esodo Istriano: assessore Roberti: "disponibili verso tutte le associazioni"
05Ott

Esodo Istriano: assessore Roberti: "disponibili verso tutte le associazioni"

 
 
FederEsuli e tutte le associazioni che rappresentano e mantengono vivo il ricordo dell'esodo, dramma che ha coinvolto le popolazioni giuliano-dalmate di etnia e lingua italiana al termine della Seconda Guerra Mondiale, saranno coinvolte nella programmazione e nel coordinamento di iniziative che potranno contare sul sostegno della Regione. Lo ha confermato l'assessore ai Corregionali all'estero del Friuli Venezia Giulia, Pierpaolo Roberti, nel corso dell'incontro con una delegazione guidata dal presidente di FederEsuli, Antonio Ballarin, e comprendente, tra gli altri, anche il presidente dell'Associazione nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, Renzo Codarin.
I rappresentanti dell'esodo hanno relazionato Roberti sull'attività in essere a tutti i livelli, riscontrando piena disponibilità da parte dell'assessore a recepire esigenze e proposte. "La Giunta Fedriga - ha concluso Roberti - è attenta quanto vicina a chi si impegna fattivamente a mantenere vivo il ricordo affinché questo, trasmesso alle giovani generazioni, possa contribuire a formarne l'identità". 
 

Iscriviti alla nostra newsletter


Rimani aggiornato su tutte le attività di Born in FVG.