Associazioni

ERAPLE - ENTE REGIONALE A.C.L.I. PER I PROBLEMI DEI LAVORATORI EMIGRATI

ERAPLE - ENTE REGIONALE A.C.L.I. PER I PROBLEMI DEI LAVORATORI EMIGRATI

L' ERAPLE ente regionale Acli per i problemi dei lavoratori emigrati gestisce i collegamenti con i corregionali all' estero e pone in essere le tutele previste dal movimento Acli. Promuove iniziative incontri di formazione tra i discendenti dei corregionali all'estero, altresì propone, studia e promuovere tutte le iniziative atte a favorire nel Friuli V.G. le condizioni della massima occupazione allo scopo di eliminare ogni costrizione alla emigrazione dal territorio regionale;

- si propone di studiare e promuovere tutte le iniziative atte a favorire nel Friuli V.G. le condizioni della massima occupazione allo scopo di eliminare ogni costrizione alla emigrazione dal territorio regionale;

- intende operare altresì in contatto con i lavoratori friulani emigrati per facilitare le possibilità di rientro definitivo qualora se ne presentasse l’occasione, che va perseguita attraverso l’espansione economica delle zone della regione maggiormente colpite dalla emigrazione.

- si propone di mantenere una costante attenzione verso il fenomeno migratorio nel suo complesso e verso la programmazione regionale e ogni altra questione attinente al preminente ruolo internazionale – legato ad una politica di sviluppo e di cooperazione della Regione Friuli Venezia Giulia

- intende operare per il miglioramento delle condizioni sociali dei friulani e giuliani emigrati per ragioni di lavoro fuori dal territorio regionale, ed in particolare all’estero, nonché dei loro famigliari

- si propone di studiare la realtà socioeconomica della regione in ordine allo sviluppo delle possibilità occupazionali e di adeguate condizioni di vita che determinano gli andamenti dei flussi migratori, sia dunque relativi al rientro degli emigrati o dei loro famigliari, sia quelli recenti di immigrazione provenienti da paesi europei o extraeuropei, sia quelli relativi al modificarsi dei movimenti di emigrazione legati alla nuova mobilità dell’impresa;

- approfondire i molteplici aspetti che assume l’emigrazione regionale nei diversi paesi, individuandone problemi specifici e particolari;

- affrontare i problemi della famiglia posti dall’emigrazione e favorire il mantenimento di stretti legami tra i lavoratori emigrati ed i loro familiari rimasti in Friuli Venezia Giulia anche promuovendo opportune attività culturali, ricreative e folkloristiche;

- assumere adeguate iniziative per la valorizzazione delle tradizioni popolari del Friuli Venezia Giulia da realizzarsi sia all’estero che in regione.

- mettere in atto apposite iniziative per raggiungere gli scopi di cui ai punti precedenti, con la realizzazione delle stesse in modo diretto da parte dell’ERAPLE, dei suoi Comitati aggregati e per mezzo dei Circoli ACLI e dei loro servizi sociali presenti in Regione e nei luoghi di emigrazione;

- assicurare la necessaria assistenza ai lavoratori emigrati ed ai loro famigliari, anche per l’ottenimento delle provvidenze stabilite a loro favore dalla vigente legislazione. 
 

Ente regionale A.C.L.I. per i problemi dei lavoratori emigrati

Indirizzo:
via Aquileia, 22
33100, Udine

E-mail:
eraple@libero.it