Corregionali

Angela Basandella: "aiuto gli altri a cercare le proprie radici"

Angela Basandella: "aiuto gli altri a cercare le proprie radici"

)
Angela Basandella ha una grande, sconfinata passione: la genealogia. Scavare, cercare e spesso trovare le origini dei cognomi e delle famiglie. Ma quando è nata questa passione? “A 13 anni il mio professore di religione Renato Zoff, grande cultore della storia friulana, mi ha richiesto i nomi e cognomi di nonni e bisnonni. Io non li conoscevo e da quel momento ho cominciato a ‘’indagare’’. Ho trascorso un lungo periodo dalla nonna materna e mentre le facevo compagnia ho conosciuto una miriade di parenti che venivano a farle visita. Ho capito che tantissime persone del paese facevano parte di un’unica grande famiglia. La nonna mi raccontava degli avi e delle loro usanze e io ne ero letteralmente affascinata. A 20 anni mi sono sposata e ho cominciato a fare ricerche sulla mia famiglia e quella di mio marito. Nel 2009 ho scaricato da Internet un programma che mi ha aperto un mondo, My Heritage, con questo programma ho cominciato a raccogliere una marea di dati da tutte le famiglie e da molti archivi unendoli fra loro. Nel 2014 sono riuscita finalmente a connettere la mia famiglia a quella di mio marito, certo di molte generazioni addietro, ma finalmente collegando un cognome dei 6-7 che abbiamo in comune”.
Un altro sito internet che ha aiutato Angela ad approfondire la sua passione è Geneanet. Da questo sito ha cominciato a ricevere moltissime richieste di aiuto per ricerche genealogiche in Friuli, così le è venuta l’idea di dar vita al gruppo Facebook “Genealogia e foto di famiglia in Friuli Venezia Giulia e Veneto” dove tutti quelli che hanno bisogno possono trovare delle persone disponibili ad aiutarli nelle loro ricerche. Poi ne ha aperto uno analogo sui libri Friulano-Veneti che si chiama “Libri sul Friuli Venezia Giulia e Veneto. Consigli, ricerca e recensioni”. “Grazie a decine di librerie fisiche e on-line –continua Angela-, associazioni, amici e biblioteche ho raccolto migliaia di libri e riviste friulane. Sono iscritta alla Società Filologica Friulana e oltre ai libri mi piace scovare articoli. Consiglio alle persone che vogliono iniziare una ricerca genealogica di raccogliere tutti i dati possibili sui propri parenti senza tralasciare alcun ramo laterale, prima o poi potrebbe tornare utile proprio un dettaglio sul documento di qualche lontano zio. Raccogliere più materiale possibile è essenziale per una buona indagine ed è bene farlo prima che sia troppo tardi. Persino visitare i cimiteri, dove si trovano foto e date, è importantissimo”. 
Grazie alla sua passione Angela Basandella viene contattata da un numero in crescendo di persone interessate a fare ricerche sulle origini della propria famiglia. 
Per contattare Angela Basandella scrivere a:
angela.basandella@gmail.com
Paola Del Degan