Corregionali

Nicole Perossa, cantante triestina a New York

Nicole Perossa, cantante triestina a New York

 
E’ tornata da qualche settimana da New York, dove era volata dopo aver vinto un concorso nazionale di canto in Italia. La giovane triestina Nicole Perossa, 27 anni, è raggiante. Ha coronato il sogno di calcare un palco internazionale e ora si prepara a incidere il suo primo disco. «Quest’anno ho partecipato ai campionati nazionali italiani di performer, “Coppa Italia arti scenico sportive” Metodo P.A.S.S. Performer Arti Sceniche Spampinato, dal nome della sua ideatrice e fondatrice Valentina Spampinato – racconta -  finalizzato all’apprendimento destinato alla formazione nelle singole discipline artistiche, e mirato a dimostrare l’ intreccio che intercorre nel mondo dello spettacolo moderno, tra le tre principali discipline artistiche, la recitazione, il canto e la danza. I campionati prevedevano tre fasi, provinciali, regionali e nazionali. A Roma mi sono classificata prima nella categoria “Performer Completo”, che vedeva unite le tre discipline canto, ballo e recitazione, inoltre sono stata selezionata dagli americani Darius Frowner, Janine Molinari e Susan Campanaro, per realizzare uno spettacolo a New York, con grandi professionisti del settore». Nicole mostra con orgoglio le foto della parentesi trascorsa negli Stati Uniti, con  “Tony’s ‘n Tina’s wedding”, che va in scena da 22 anni, basato sull’improvvisazione e il coinvolgimento del pubblico. «E’ stata una delle esperienze più belle della mia vita – sottolinea - a contatto con grandi professionisti, vedere come lavorano è stato molto stimolante, entusiasmante, d’ispirazione, e sentirmi parte di qualcosa di così importante è stato unico. Emozioni non descrivibili a parole». Nicole studia canto da dieci anni e punta a continuare a inseguire le sue aspirazioni. «Ho anche la passione per il teatro, fin da piccola ho recitato in varie compagnie amatoriali della mia città, in primis cimentandomi nel musical, continuo comunque a studiare, perché non si finisce mai di crescere, ma sto preparando anche un mio disco, con canzoni inedite».
Micol Brusaferro