Corregionali

Una triestina nella nazionale di rugby di Curacao

Una triestina nella nazionale di rugby di Curacao

La triestina Caterina Cergol, trasferita con la famiglia a Curacao, nei Caraibi, è stata inserita nella squadra femminile nazionale del Paese. Un paio di anni fa a scuola si è fatta promotrice di un team, nella disciplina, che si è dimostrato subito forte nelle competizioni con le altre scuole e così la federazione nazionale di Curacao e il suo allenatore Rob ha deciso di mettere insieme alcune ragazze, dai vari gruppi dell'isola, per formare appunto la nazionale femminile. In questi due anni le ragazze si sono allenate duramente, iniziando sui campi da beach rugby per poi passare a quelli in terra o erba. Quest'anno la federazione ha deciso di partecipare alle selezioni per i mondiali di Rugby Sevens che si terranno a Barbados. La squadra prima qualificata accederà alle finali in programma in Nuova Zelanda. Per le ragazze sarà un'esperienza fantastica e dovranno vedersela con Jamaica, Trinidad e Tobago, Bermuda e Bahamas. "Sono orgogliosissima - dice Caterina - di vestire la maglia di Curacao e molto determinata, pur essendo la più giovane e la più piccola. Il mio ruolo sarà quello di scrum half, ovvero il mediano di spinta".

Micol Brusaferro