Associazioni

Corso sul Friuli organizzato dal Fogolâr di Tokyo
19Apr

Corso sul Friuli organizzato dal Fogolâr di Tokyo

Si è concluso il corso sul Friuli presso l'Università degli Studi Stranieri di Tokyo. Articolato in 3 mesi e 12 appuntamenti, ha presentato la  regione Friuli Venezia Giulia affrontandola da molti punti di vista: la storia, la lingua, le abitudini, la cultura popolare e contadina, la letteratura, la musica e la gastronomia.
I docenti sono stati Flavio Parisi, presidente del Fogolâr di Tokyo, Hiroshi Kubo, insegnante di italiano presso la stessa università e la prima tromba della Filarmonica del Giappone Ottaviano Cristofoli, sotto il coordinamento del professor Shinji Yamamoto, grande esperto della marilenghe. Il corso ha ospitato anche lo chef Hirokazu Inoue, apprendista per un anno nella cucina di un noto ristorante di Colloredo di Monte Albano. Alla fine del Corso insegnanti, studenti e amici si sono trovati nel ristorante gestito dallo stesso chef che ha preparato un pranzo friulano valorizzando i sapori del territorio della regione: prosciutto di San Daniele, cjalzons, frico, musèt con la brovada e gubana, il tutto innaffiato dai migliori vini friulani: un'occasione più unica che rara non solo in Giappone ma in tutta l'Asia. I partecipanti hanno potuto godere l'atmosfera gioviale di un'osteria friulana.
Il Fogolâr Furlan di Tokyo, che fa parte della grande famiglia dell'Ente Friuli nel Mondo,  ha in progetto altre iniziative simili per diffondere sempre di più la cultura friulana nella città di Tokyo e in Giappone, grazie all'aiuto di istituzioni accademiche locali e al caloroso interesse che questi incontri generano in questo Paese.