FVG

Team triestino si aggiudica la ICE-Cubes challenge dell’Agenzia Spaziale Europea
30Nov

Team triestino si aggiudica la ICE-Cubes challenge dell’Agenzia Spaziale Europea

Piccoli satelliti prodotti con l’ausilio di stampanti in 3D, modulari e in materiale plastico, che integrano la parte elettrica all’interno della struttura, rendendo il tutto molto più robusto, economico e facile da produrre rispetto ad analoghi satelliti realizzati in alluminio. E’ l’idea vincente con la quale RISE (Resilient Integrated Structural Element), gruppo di ricerca dell’Università di Trieste e della start-up innovativa PICOSATS attiva nell’Area Science Park, si è aggiudicato la ICE-Cubes challenge della competizione “Space Exploration Masters” indetta dall’Agenzia Spaziale Europea (ESA). Il team ha così ottenuto il via libera per spedire sulla Stazione Spaziale Internazionale (ISS) un prototipo del prodotto, congiuntamente a 4 mesi di “operations”, cioè il supporto per il test e la sperimentazione a bordo della ISS, nell’European Columbus Laboratory, servizi forniti da ICE-Cubes experiment.